gli archi

dell'Orchestra
del Teatro Olimpico

Filippo Lama

violino concertatore

giovedì
22 giugno 2017
ore 21:00

notturni
palladiani

o

o

o

o

o

o

o

O

O

O

O

O

O

O

Sostieni la OTO

l’orchestra può crescere
anche grazie a Voi

campagna

NOTTURNI PALLADIANI: ECCO LE DATE

NOTTURNI PALLADIANI: ECCO LE DATE

Dopo il successo della scorsa edizione, anche nell’estate 2017 la OTO sarà protagonista dei Notturni Palladiani, una serie di cinque concerti ambientati nello splendido contesto all’aperto del palladiano Palazzo Barbarano di Vicenza. L’Orchestra del Teatro Olimpico si presenta nella veste di piccola orchestra (di archi o fiati) e di quintetto di percussioni.

Pubblicato in news, news in evidenza

COMPLIMENTI MAESTRO LONQUICH

COMPLIMENTI MAESTRO LONQUICH

Al direttore principale della OTO il prestigioso “Premio Abbiati” della critica musicale italiana come miglior solista dell’anno. Per il pianista e direttore tedesco, che da molti anni è di casa a Vicenza, è la seconda volta, dopo un’edizione vinta nei primi anni Novanta in coppia con Zimmermann.

Pubblicato in news, news in evidenza

Bonus Cultura 2017

Bonus Cultura 2017

Con i Bonus Cultura “18app” e “Carta del docente” si possono seguire gratuitamente anche i concerti dell’Orchestra del Teatro Olimpico in programma al Teatro Comunale di Vicenza. Una volta individuato l’evento al quale volete partecipare, è necessario creare il voucher (attraverso i siti “18app” e “Carta del docente”) e poi presentarlo alla biglietteria del Teatro Comunale di Vicenza o alla sede della Orchestra del Teatro Olimpico per ricevere il biglietto d’ingresso al concerto.
Prima di creare il voucher, consigliamo di verificare la disponibilità dei posti contattando la nostra segreteria.

Pubblicato in news, news in evidenza

La OTO banco di prova per giovani direttori

La OTO banco di prova per giovani direttori

Esercitarsi, per un musicista, è un’attività imprescindibile. Tutto semplice, se si tratta di un pianista, di un violoncellista, di un flautista e perfino di un organista (per fortuna molte Chiese italiane sono dotate di ottimi organi). Ma vi siete mai chiesti come fa ad esercitarsi, praticamente, uno studente in direzione d’orchestra? Evidentemente ci vuole un’orchestra a disposizione.

Pubblicato in news, news in evidenza