Markus Däunert

Markus Däunert

Molto apprezzato come direttore, primo violino ospite, solista e camerista, Markus Däunert ha studiato con Walter Carl Zeller, Jost Witter e Norbert Brainin. Dal 1997 al 2005 è stato co-direttore della Mahler Chamber Orchestra, formazione con la quale si è esibito anche come solista, sotto la guida di Abbado, Harding, Fischer, Masur, Pinnock e Philippe Herreweghe. Come primo violino ospite si è esibito, fra le altre, con la Scottish Chamber Orchestra, la Gewandhaus di Lipsia e la BBC Philharmonic. Il violinista berlinese collabora spesso anche con i Berliner Philharmoniker. Nel corso della sua intensa attività artistica ha contribuito a fondare numerose orchestre e complessi da camera (Mahler Chamber Orchestra, Lucerne Festival Orchestra, Archi De Sono, Aldeburgh Strings e Mahler Soloists). Degno di nota il suo impegno con l’Orchestra Sinfonica Simón Bolívar ed il modello didattico “El Sistema” ideato da José Antonio Abreu. In ambito cameristico, oltre agli impegni con i Mahler Soloists e l’Ensemble Messiaen, Däunert ha collaborato con molti protagonisti del panorama concertistico internazionale partecipando ai più importanti Festival. Suona un violino realizzato dal liutaio tedesco Christoph Götting di Wiesbaden.
Pubblicato in Senza categoria