newsNotturni palladiani: bilancio più che positivo

Notturni palladiani: bilancio più che positivo

Si è chiusa in bellezza, giovedì 10 settembre, la prima edizione dei “Notturni palladiani”, la rassegna estiva ospitata nel cortile di Palazzo Barbarano a Vicenza che ha avuto per protagonisti 20 maestri d’orchestra della OTO in varie formazioni cameristiche. I sei giovedì di musica all’aperto nella splendida cornice del palazzo palladiano, iniziati l’11 giugno, sono stati seguiti da un migliaio di spettatori che hanno potuto apprezzare i giovani talenti della OTO alle prese con repertori molto vari che spesso hanno toccato autori poco eseguiti in concerto: fra questi Ernesto Cavallini, Luigi Bassi, Giuseppe Maria Cambini, Ferenc Farkas, Jacques Ibert, Carl Reinecke e Paul Dukas. Un ringraziamento particolare va al Palladio Museum, che ha ospitato la rassegna ed ha svolto in maniera eccellente il ruolo di padrone di casa.
Pubblicato in news