News

news in evidenza
Archivi del Blog
La critica musicale italiana ha designato Alexander Lonquich miglior solista dell’anno attribuendogli la XXXVI edizione del prestigioso Premio “Franco Abbiati”. Da quarant’anni anni il pianista e direttore tedesco – è nato a Trier, ma vive da molti anni in Italia – è protagonista della scena musicale internazionale. Era infatti il 1977 quando – appena diciassettenne – si impose al Concorso “Casagrande” di Terni e da lì iniziò una fortunata carriera concertistica che tuttora lo vede esibirsi nei principali centri musicali d’Europa, Giappone e Stati Uniti. L’incarico di direttore principale della OTO – dalla stagione 2014/15 – corona un intenso e speciale rapporto che lega Alexander Lonquich a Vicenza, città nella quale si è esibito varie volte in recital, come solista e in versione cameristica (in quartetto, in duo, in duo pianistico con la moglie Cristina Barbuti).
Pubblicato in news, news in evidenza
Docente alla Schola Cantorum di Basilea, fondatore e direttore della Venice Baroque Orchestra: il maestro Andrea Marcon, prossimo ospite del Quartetto con la Messa in Si minore di Bach, a tutto campo su MusiCare, per dare un futuro migliore alla musica e ai musicisti, in Italia.

Leggi il numero www.orchestraolimpicovicenza.it/rivista/musicare/
Pubblicato in news, news in evidenza

27 gennaio 2017

Bonus Cultura 2017

Con i Bonus Cultura “18app” e “Carta del docente” si possono seguire gratuitamente anche i concerti dell’Orchestra del Teatro Olimpico in programma al Teatro Comunale di Vicenza. Una volta individuato l’evento al quale volete partecipare, è necessario creare il voucher (attraverso i siti “18app” e “Carta del docente”) e poi presentarlo alla biglietteria del Teatro Comunale di Vicenza o alla sede della Orchestra del Teatro Olimpico per ricevere il biglietto d’ingresso al concerto. Prima di creare il voucher, consigliamo di verificare la disponibilità dei posti contattando la nostra segreteria.
Pubblicato in news, news in evidenza
L’Orchestra del Teatro Olimpico sarà nelle prossime settimane lo “strumento” a disposizione di tre laureandi in direzione d’orchestra – sono Riccardo Fiscato, Emanuele Bizzarri e Marco Pangrazzi, della classe del maestro Giancarlo Andretta – che dal 23 al 25 novembre a Villa San Fermo di Lonigo saranno impegnati nelle prove finali del loro cursus accademico. Il programma d’esame prevede l’esecuzione di lavori per orchestra di Mozart, Mendelssohn, Webern e Strauss. Grazie ad una collaborazione fra il Conservatorio “Pedrollo” di Vicenza e la OTO, l’Orchestra sarà il “banco di prova” di altri allievi del corso di direzione nei mesi di febbraio e giugno 2017.
Pubblicato in news, news in evidenza